Cappelini Pasta

Forma – Pasta lunga estremamente sottile 0,8-1,2 mm

Tempo di cottura – 4 minuti (fino a quando sono pronti).

I capellini si sposano bene con sughi leggeri, brodi, verdure fresche e frutti di mare.

Come sono fatti i capellini 📏 Forma della pasta

I capellini sono una pasta lunga e sottile. Lo spessore approssimativo della pasta è da 0,8 a 1 mm.

Una versione più sottile di capellini, chiamata “capelli di angelo” (italiano: Capelli d’angelo) o Angel Hair. Questo tipo di pasta ha un diametro minimo di 0,6 – 0,8 mm.

Capellini bolliti
Capellini bolliti

Origine dei capellini

Il capellino proviene dall’Italia centro-settentrionale, tra i territori di Genova, Napoli e Chiocchia. In italiano, “cappellino” significa capelli o capelli fini. A causa della sua forma sottile, questo tipo di pasta era soprannominato “capelli di Venere” (italiano: Capelvenere). La loro preparazione a mano richiedeva una grande abilità, e per questo erano un simbolo di raffinatezza.

Gli italiani facevano una pasta ancora più sottile. La chiamavano “capelli d’angelo”. Il diametro di questa pasta è di circa 0,6 mm. Spesso i cappellini sono chiamati anche capelli d’angelo.

Cosa sono i Capellini 🔍Peculiarità della specie.

Il capellino è il più sottile di tutti i prodotti di pasta lunga. Questo tipo di pasta è uno spaghetto sottile, a volte chiamato Angel Hair (i capellini sono tre volte più sottili degli spaghetti normali!).

Nonostante la sua sottigliezza, mantiene idealmente la sua forma durante la cottura e a contatto con i sughi. I fili di pasta sembrano piuttosto fragili, ma i Cappellini non si rompono quando vengono aggiunti all’acqua bollente, mantengono bene la loro forma dopo la cottura e hanno un bell’aspetto sul piatto.

Una classica ricetta italiana per i Cappellini prevede di impastare la pasta con acqua minerale o di sorgente. Tradizionalmente, la pasta dei cappellini è fatta con farina di grano duro di macinazione grossolana. Questo dà alla pasta sottile e lunga un bel colore dorato.

La pasta fatta in casa può essere formata in macchine per la pasta o a mano. Ci sono anche capellini colorati – colorati con succhi di barbabietola e spinaci, inchiostro di seppia, o miscele più scure di farina di grano.

La differenza e le differenze tra capellini e spaghetti

I due tipi di pasta sono i capellini e gli spaghetti; da lontano, sembrano quasi identici e hanno un sapore molto simile. Ma la differenza sta nello spessore. Dai famosi spaghetti, i capellini sono meno spessi. Sono 1-1,2 mm più sottili del loro diametro.

Pasta Cappelini 🍝 Forma, Foto, Tempi di cottura, Ricette
Pasta Cappelini
  • La pasta Cappellini ha un diametro da 0,8 a 1,2 mm.
  • Tempo di cottura: 4 minuti
  • Di solito viene servita con sughi di pomodoro leggeri, brodi o salse leggere a base di latte.
Spaghetti Pasta 🍝 Forma, Foto, Tempi di cottura, Ricette
Spaghetti Pasta

Pasta Spaghetti 1.8 – 2 mm di diametro
Tempo di cottura fino a cottura – 8-10 minuti
Si abbina a sughi ricchi e densi a base di pomodoro o di pesce e a sughi cremosi leggeri.

Anche se sono tutte paste lunghe, c’è una grande differenza tra capellini e spaghetti, e scegliere un tipo di pasta per fare un piatto di pasta può renderlo perfetto.

Il modo ideale per creare i migliori piatti di pasta è sapere quale pasta funziona meglio con una salsa speciale. Capire la pasta e i diversi modi di usarla ti darà gli strumenti necessari per diventare uno chef in cucina quando cucini la cucina italiana.

Con cosa si accompagna la pasta Capellini

Ci sono migliaia di ricette per i Capellini, ma di solito vengono serviti con salse leggere (per consistenza e sapore). Gli ingredienti più popolari sono pomodori freschi, gamberetti, erbe (specialmente basilico e origano), limone, olio d’oliva e aglio. Si usano anche pesto, burro e formaggio.

I capellini o la pasta Angel Hair (“capelli d’angelo sottili”) sono la scelta perfetta per combinare salse leggere e raffinate con una pasta delicata. La pasta lunga e sottile, aggiunge un sapore sorprendente a qualsiasi ricetta. Per esempio, si mostrano perfettamente in semplici sughi di pomodoro leggeri, brodi, consommé e zuppe, o in salse leggere a base di latte, come la crema di prezzemolo.

Come servire i cappellini

In Italia, è popolare servire sotto forma di nidi, al centro dei quali viene posto un ripieno di carne e verdure e poi versato con la salsa. I cappellini sono anche usati in sformati di carne e verdure e spezzati nelle zuppe.

Tradizionalmente, vengono serviti con brodo o semplicemente mescolati con olio d’oliva e verdure fresche. È così che questo tipo di pasta accentua il sapore degli ingredienti e della salsa. Ma è meglio usare sughi leggeri che non li appesantiscano. Per esempio, una salsa leggera molto semplice è fatta con pomodori freschi, olio e basilico.

Anche se la pasta è principalmente un piatto italiano, può essere usata anche nelle cucine internazionali (specialmente in quelle asiatiche). Per esempio, se i capellini vengono saltati in padella e combinati con verdure e carne, possono diventare un piatto “stir-fry” – noodles in scatola. Inoltre, ci sono molte ricette di insalate con i capellini, come le insalate con semi di sesamo e formaggio feta.

I capellini sono anche stati a lungo uno dei preferiti dai bambini, e sono spesso serviti (spezzati) nella zuppa o saltati con burro e parmigiano-reggiano.

🗒️ Calorie e valore nutrizionale

  • Valore energetico 1482 kJ / 350 kcal
  • Grassi 1,5 g
  • Carboidrati 72,2 g
  • Proteine 12 g

Valori nutrizionali per 100g – Barilla Capellini n.1, 450g

Tempo di cottura Capellini ⏲️

Fino a quando sono pronti – 3-4 minuti
Al dente – 2 minuti

🍳 Come cucinare correttamente i Capellini

Quanto tempo cuocere la pasta Capellini e come cuocerla in modo che non si attacchi. Il video è in inglese, ma tutto è chiaro.

🍝 Ricette con Capellini

Capellini con aglio e olio

Capellini alla Marinara

Share to friends
Rating
( 4 assessment, average 5 from 5 )
Pasta / Macaroni
Lascia un commento